Il trentanovenne Laurent Simón ha percorso 50 mila chilometri in bici dal Canada al Paraguay per sostenere l'Ong Plan International e i diritti dei bambini. Un viaggio durato tre anni

I 50 mila chilometri in bici di Laurent Simón per i diritti dei bambini

Il trentanovenne Laurent Simón ha percorso 50 mila chilometri in bici dal Canada al Paraguay per sostenere l’Ong Plan International e i diritti dei bambini. Un viaggio durato tre anni

Ha 39 anni Laurent Simón e gli ultimi tre li ha passati in sella alla sua bicicletta per un viaggio della solidarietà dal Canada al Paraguay per i diritti dei bambini e per sostenere l’attività della Ong Plan International.

Il francese ha deciso tre anni fa di lasciare il suo lavoro in un’azienda a conduzione familiare dedicata alla vendita di prodotti per l’edilizia e di iniziare questo lungo viaggio.

Il trentanovenne Laurent Simón ha percorso 50 mila chilometri in bici dal Canada al Paraguay per sostenere l'Ong Plan International e i diritti dei bambini. Un viaggio durato tre anni

Laurent Simón durante una sosta del suo viaggio dal Canada al Paraguay

Per finanziare il suo viaggio Laurent Simón ha dedicato molti anni per costruire la sua casa, vicino al confine con il Belgio, che ora affitta per sostenere economicamente la sua avventura.

La sua filosofia? Ogni paese attraversato è diverso e ha i suoi problemi, in Ecuador il suo sostegno è andato a delle Ong che si occupano di ragazze incinte mentre in Perù ha posato posato con la maglietta della campagna por ser Niña di Plan International.

Per raccontare il suo viaggio Laurent Simón ha aperto il blog La petite rose desvents dal quale abbiamo tratto le foto in questo articolo.

 

[wysija_form id=”1″]

 




Commenta l'articolo...

velomagit