Anticipata a giugno la 79ª edizione della Schio – Ossario del Pasubio

La classica vicentina per Under 23 si svolgerà sabato 25 giugno

La Schio – Ossario del Pasubio cambia data e da luglio viene anticipata a giugno. Solo una volta questa manifestazione che si conclude all’ombra del monumento dedicato ai caduti della prima guerra mondiale venne corsa in un altra data: era l’agosto del 1941.

Anticipata a giugno la 79ª edizione della Schio - Ossario del Pasubio | foto Euro Grotto photographer

Ossario del Pasubio, le commemorazioni | foto Euro Grotto photographer

Passaggio di consegne

Da quest’anno l’organizzazione della Schio – Ossario del Pasubio passa di mano. Al Veloce Club Torrebelvicino  subentra l’Associazione sportiva dilettantistica Ciclismo Val Leogra, presieduta da Roberto Bagattin (figlio dell’ideatore della corsa Eugenio Bagattin) che sarà affiancato dal vicepresidente Stefano Retis, dai consiglieri Alcide Soliman, Maria Pia Pegoraro, Renzo Gandini, e dai soci Federico Pozzer e Giuseppe Retis (soci di società). L’Associazione sportiva dilettantistica Ciclismo Val Leogra potrà contare anche sulla collaborazione del Veloce Club Torrebelvicino presieduta da Franco Lorenzi. Direttore d’organizzazione sarà Sergio Bernardi.

Le novità del 2016

Tra le novità una variazione del percorso. Per la prima volta nella storia della Schio – Ossario del Pasubio  la gara transiterà per ben 6 volte nel centro storico e per altre 5 nella frazione di Poleo, con la salitella da via Lungo Gogna. I corridori si dirigeranno poi verso l’ascesa che porta al monumento.

L’ordine d’arrivo dell’edizione 2015 della Schio – Ossario del Pasubio

1. Nicola Breda (Selle Italia-Cieffe-Ursus)
2. Damiano Cima (Team Colpack)
3. Edoardo Affini (Team Colpack)
4. Enrico Anselmi (Ciclistica Malmantile)
5. Francesco Rosa (Team Colpack)
6. Luca Gatto (Selle Italia-Cieffe-Ursus)
7. Gianluca Vecchio (Zalf Euromobil Desiree Fior)
8. Alviese De Marchi (Team Event Soullimit)
9. Daniele Beghetto (Selle Italia-Cieffe-Ursus)
10. Simone Bettinelli (Team Colpack)

 

Foto Euro Grotto photographer

 

[wysija_form id=”1″]




Commenta l'articolo...

velomagit