Il campione nazionale tedesco rinnova il contratto con la Bora Argon 18, il team tedesco punta alla licenza World Tour per il 2017

Bora Argon 18: Buchmann rinnova fino al 2018

Il campione nazionale tedesco rinnova il contratto con la Bora Argon 18, il team tedesco punta alla licenza World Tour per il 2017

Emanuel Buchmann  ha rinnovato il suo contratto con la Bora Argon 18 fino al 2018. L’atleta di Ravensburg, al suo primo anno da professionista, ha convinto con i risultati ottenuti: oltre al campionato tedesco su strada, si è distinto al Tour de Frace centrando un terzo posto nell’undicesima tappa del Tour de France, da Pau a Cauterets, con in mezzo il Tourmalet.

«Per me, oltre alla struttura della squadra e ai programmi, è molto importante sentire il sostegno del teamha dichiarato Buchmann – tra di noi c’è grande fiducia e ci sosteniamo a vicenda, questo atteggiamento, per un atleta giovane come me, è molto importante».

World Tour nel mirino della Bora Argon 18

«Da cinque anni lavoriamo per raggiungere i nostri obiettivi. Abbiamo preso parte a tutti e tre i grandi giri ottenendo anche dei successi. Ma ora è davvero il momento di diventare membri di un club d’elite come il circuito World Tour. Sarebbe il mio più grande successo personale – ha dichiarato il team manager Ralph Denk – e devo dire che sono molto fiducioso sulla possibilità di raggiungere questo obiettivo». Intanto, per il 2016, la Bora Argon 18 punta a conquistare ancora una volta la wild card per il Tour de France.

 

[wysija_form id=”1″]

 



Francesco Latini

Giornalista professionista da oltre un decennio. Per dirla con le parole di Guccini appassionato di "politica, ciclismo, storie vere". Direttore responsabile di veloMAG.it


Commenta l'articolo...

velomagit