Riccardo Minali profeta in patria a Isola della Scala conquista il Gran Premio del Riso (Foto Soncini)

Gran Premio del Riso: Minali profeta in patria

Il velocista del Team Colpack conquista la quinta vittoria stagionale nella corsa di casa, il Gran Premio del Riso

Vince a casa sua Riccardo Minali, profeta in patria nel Gran Premio del Riso a Isola della Scala, classica per velocisti organizzata dal Veloce Club Isolano.

Grandi protagonisti di giornata sono Gaggia (Zalf), Molteni (Cipollini), Bonusi (General Store) e Da Dalt (Selle Italia) in fuga fino all’ultimo giro.

Una volta ripresi i quattro attaccanti di giornata sono state le squadre dei velocisti a prendere il comando delle operazioni per lanciare lo sprint. È il treno della Zalf Euromobil Désirée Fior ad entrare in testa sul rettilineo finale ma Lamon e Minali riescono a conquistare le prime posizioni.

 

Il resto è tutto facile per il figlio d’arte e enfant du pays Riccardo Minali che alza le braccia al cielo sul traguardo di casa.

 

Ordine d’arrivo Gran Premio del Riso

1. Riccardo Minali (Team Colpack) Km. 135,2 in 3h02’35”, media 44,429
2. Marco Maronese (Zalf Euromobil Désiré Fior)
3. Marco Gaggia (Zalf Euromobil Désiré Fior)
4. Stefano Perego (Viris Maserati)
5. Leonardo Bonifazio (Viris Maserati)
6. Marco Corrà (Mastromarco)
7. Gianmarco Begnoni (Zalf Euromobil Désiré Fior)
8. Niko Colonna (Team Palazzago Fenice)
9. Francesco Lamon (Team Colpack)
10. Luca Zullo (Mastromarco)

 

Foto Gianfranco Soncini

 

[wysija_form id=”1″]




Commenta l'articolo...

velomagit