Kennaugh vince la Cadel Evans Great Ocean Road Race 2016. Terzo Bonifazio

Il campione britannico vince in solitaria la Cadel Evans Great Ocean Road Race. Terzo l’italiano della Trek – Segafredo, nono Battaglin

Geelong (Aus) –  Peter Kennaugh (Team Sky) coglie il momento giusto e fa sua la Cadel Evans Great Ocean Road Race 2016. Il corridore della Sky ha infatti attaccato a 12 chilometri dal traguardo della seconda edizione della corsa australiana riuscendo a beffare il gruppo ed imporsi in solitaria sul traguardo di Geelong.

Alle sue spalle la volata di gruppo, giunto a sei secondi da Kennaugh, viene vinta da Leigh Howard (IAM Cycling) che sul traguardo precede Niccolò Bonifazio (Trek – Segafredo) che ottiene csì un podio al suo esordio stagionale con la nuova squadra. Fra gli italiani oltre al risultato di Bonifazio da sottolineare la prova di Enrico Battaglin (Lotto NL – Jumbo) che dopo i buoni piazzamenti al Santos Tour Down Under coglie il nono posto finale.

Ordine d’arrivo Cadel Evans Great Ocean Road Race

1. Peter Kennaugh (SKY) 4h 04′ 59″
2. Leigh Howard (IAM) a 6”
3. Niccolò Bonifazio (TFS)
4. Pim Ligthart (LTS)
5. Simon Gerrans (OGE)
6. Nathan Haas (DDD)
7. Aleksei Tcatevich (KAT)
8. Ben Swift (SKY)
9. Enrico Battaglin (TLJ)
10. Dion Smith (ONE)

 

[wysija_form id=”1″]




Commenta l'articolo...

velomagit