La Superba: in 200 domenica alla ciclostorica dei due golfi del monte di Portofino

Seconda edizione per la ciclostorica La Superba nello splendido scenario di Portofino

Saranno quasi duecento, con le loro bici storiche e le maglie di lana, i partecipanti alla seconda edizione della ciclostorica La Superba, manifestazione non competitiva dedicata al ciclismo d’antan.

Il percorso de La Superba.

Partenza e traguardo dal porticciolo di Nervi con la possibilità di scegliere tra due percorsi (uno più semplice di 39 chilometri, il secondo più faticoso, di 67: il tracciato su lasuperbavintage.it), la seconda volta della versione tutta ligure dell’Eroica – la ciclostorica più famosa di tutte – sarà un modo per recitare per un giorno da Coppi e Bartali, ma anche e soprattutto per vivere sui pedali i paesi più belli di questo angolo di Liguria. I punti ristoro saranno a San Rocco di Camogli, Santa Margherita Ligure e Recco, dove i partecipanti potranno riposare e degustare piatti tipici, ma l’edizione 2015 della Superba darà un tocco di colore vintage anche a Bogliasco, Pieve Ligure, Sori, Camogli e poi ancora (solo per il secondo tracciato) Ruta, Santa Margherita, Portofino, Rapallo e Megli.

 

Tutte le informazioni sul sito internet de La Superba.

 

[wysija_form id=”1″]




Commenta l'articolo...

velomagit