Dal caldo argentino del Tour de San Luis al calore del pubblico pugliese per una visita tra Giovinazzo e Tuglie

Nibali in Puglia, inaugurerà la scuola di ciclismo di Tuglie

Dal caldo argentino del Tour de San Luis al calore del pubblico pugliese per una visita tra Giovinazzo e Tuglie

La locandina della visita di Nibali a Giovinazzo

La locandina della visita di Nibali a Giovinazzo

La mattina di mercoledì 27 gennaio, a partire dalle ore 9, il corridore messinese sarà a Giovinazzo per inaugurare il primo tratto della pista ciclabile a lui intitolata sul lungomare di Levante della città a nord di Bari.

Nel pomeriggio Nibali si trasferirà a Tuglie, in Salento, per inaugurare la scuola di ciclismo federale sempre in suo nome: una grande opportunità per i giovani ciclisti che avranno la possibilità di crescere in una scuola giovanile di eccellenza e soprattutto con il battesimo da parte di uno tra i più grandi rappresentanti del ciclismo professionistico a livello mondiale nelle gare a tappe.

Nel tardo pomeriggio, intorno alle 18, il campione italiano in carica del Team Astana tornerà a Giovinazzo all’Auditorium Don Tonino Bello, situato alle spalle della Parrocchia Immacolata in Zona 167, per far conoscere agli appassionati di ciclismo e di sport gli obiettivi e la mission di due associazioni a lui molto care: “Amici di Edy” e “Marina Romoli Onlus” che si occupano di raccogliere fondi a favore della ricerca.

 

[wysija_form id=”1″]




Commenta l'articolo...

velomagit