A Chieti scalo assegnate le maglie di campioni abruzzesi. In 150 al via del Trofeo Bike Pro

Il Trofeo Bike Pro ha assegnato i titolo abruzzesi di ciclocross

A Chieti scalo assegnate le maglie di campioni abruzzesi. In 150 al via del Trofeo Bike Pro

Chieti scalo (Ch) – Oltre 150 atleti si sono sfidati sul tracciato di 2600 metri disegnato per il Trofeo Bike Pro, penultima prova dell’Adriatico Cross Tour e valida per l’assegnazione dei Campionati regionali abruzzesi di ciclocross.

Nella prova elite successo per Stefano Capponi (Pro Bike Riding Team) su Simone Perna (U23, Vejus-Tmf-Cicli Magnum) e Matteo Mandatori (U23, Promo Cycling), quarto Luca Ursino (EL, Pro Bike Riding Team), quinto  Micheal Capati (U23, Time Bike Centro Italia).

Il dominatore della gara juniores è stato Antonio Folcarelli; il corridore della Promo Cycling, azzurro del ciclocross, ha conquistato subito la testa della corsa imponendo un ritmo frenetico che ha tenuto a distanza Diego Guglielmetti (SS Lazio Ciclismo), Roberto Loconsolo (Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari), Paolo Fragassi ed Emanuele Di Giovanni (Digiotek Team), giunti in questo ordine al traguardo. Tra le donne juniores successo per Alice Torcianti (Trentino Cross Selle Smp). Podio completato da Chantal Mancini (Raven Team) e Rita Pia Marchitto (Amici della Bici Kyklos Polisportiva Pescara).

Molto combattuta ed incerta solo nella fase iniziale la gara allievi che ha visto al comando un quartetto di attaccanti con Raul Baldestein (Promo Cycling), Danilo Morzillo (GSC Moiano), Michael Menicacci (Promo Cycling) e Jacopo Cortese (GM Cycling Team) con Menicacci che è riuscito a conquistare il successo. Valeria Pompei (Amici della Bici Kyklos Polisportiva Pescara) si è imposta nella gara delle donne allieve davanti a Sara Rossi (Team Di Federico) e Sara Sciuto (Promo Cycling).

Nella gara esordienti uomini Gabriele Torcianti ha inanellato l’ennesima perla. Il campione italiano esordienti primo anno 2015 e già vincitore finale del Giro d’Italia di Ciclocross ha battuto Filippo Dignani (Scap Foresi), Federico Bracci (Olimpia Bike Team) e Simone D’Alessandro (Digiotek Team). Tra le donne esordienti ha avuto la meglio Giorgia Simoni (OP Bike Porto Sant’Elpidio) su Chiara Liverani (Promo Cycling) e Ylenia Fiscarelli (GC Osimo Stazione).

Nella prova giovanissimi G6 promozionali successo per Ettore Loconsolo (Ludobike Racing Team) su Riccardo Ricci (Team Eurobici Orvieto) e Lorenzo Masciarelli (Amici della Bici Kyklos Polisportiva Pescara).

Tra i Master 1 vittoria per  il campione italiano Massimo Folcarelli (Drake Team-Nw Sport) leader della fascia amatoriale 1 e secondo assoluto alle spalle del vincitore della prova elite Capponi.

Nella fascia amatoriale 2, Gianni Panzarini (Drake Team Nw Sport – 1° master 4) è riuscito a spuntarla davanti a Clemente Pedante (Team Iachini Cycling – 1° master 6) e Luigino D’Ambrosio (Rampiclub Val Vibrata – 1° master 5).

Sabrina Di Lorenzo (Project Bike) ha vinto la prova delle   con diversi minuti di vantaggio su Cinzia Zacconi (New Pupilli Uisp) e Victoria Mirela Nemes (Polisportiva Belmontese).

 

I Campioni regionali ciclocross Abruzzo 2015/2016

Esordienti M: Simone D’Alessandro (Digiotek Team)

Esordienti F: Giorgia La Cioppa (Amici della Bici Kyklos Polisportiva Pescara)

Allievi: Jacopo Cortese (GM Cycling Team)

Allieve: Valeria Pompei (Amici della Bici Kyklos Polisportiva Pescara)

Juniores M: Paolo Fragassi (Digiotek Team)

Juniores F: Rita Pia Marchitto (Amici della Bici Kyklos Polisportiva Pescara)

Under 23: Andrea Di Federico (Aran Cucine)

Elite: Mattia Marcelli (Bike Pro)

Master 2: Lorenzo Mennilli (Bike Pro)

Master 4: Massimiliano Bonaduce (Master Cycling)

Master 5: Luigi Michele Rubeis (Ciclistica L’Aquila)

Master 6: Antonio Giardino (Ciclistica L’Aquila)

Master Over: Pio Tullio (Ciclistica L’Aquila)

 

[wysija_form id=”1″]




Commenta l'articolo...

velomagit